ita
Notizie

Notizie

Letture Wow!

/ Letture Wow!

 
In veste cartacea  o in formato digitale, da sfogliare sotto l’ombrellone o in un rifugio ad alta quota, tutte le occasioni sono buone per godersi una buona lettura durante i giorni di vacanza: questi sono i libri che Federico, Federica, Roberto, Lorenzo, Simona, Giulia, Simone e Francesco, del team Side Soft, metteranno in valigia: un elenco davvero...wow!
 
 

SAGGI

Le leggi fondamentali della stupidità umana - Carlo M. Cipolla
Ironia ed umorismo sono i principali elementi ispiratori del testo che tratta della stupidità umana ed è un capolavoro, fulminante nella sua semplicità, schematicità ed... attualità. Le ampie ed esaurienti spiegazioni delle tre leggi fondamentali sulla stupidità sono supportate dalla matematica, visto che per spiegarne il concetto l'autore utilizza un grafico che effettivamente aiuta bene a capire cosa vuole dire.
 
L'arte di vedere - Aldous Huxley
Per aiutare la natura a risanarci bisogna innanzitutto arginare l’invadenza dell’io cosciente, perché «quanto più c’è io tanto meno c’è Natura, cioè il funzionamento proprio e corretto dell’organismo». Nell’atto del vedere entra dunque in gioco tutto il rapporto fra la mente e l’organo che le è più vicino. Un libro di esercizi per l’immaginazione, una guida sapiente a quella «vigile passività» che ci è preziosa per vedere bene in ogni possibile senso – e innanzitutto in noi stessi.
 
Il filo infinito - Paolo Rumiz
I benedettini salvarono il Vecchio Continente in uno dei momenti più drammatici della sua storia. Agli anni di violenza e anarchia che seguirono la caduta dell’Impero Romano, anni di invasioni autentiche e di saccheggi devastanti, i monaci contrapposero la saggezza e il pragmatismo dell’ora et labora. Paolo Rumiz ha compiuto un percorso sulle tracce dei discepoli di San Benedetto da Norcia, un viaggio che ci ricorda che l’Europa è terra di migrazioni dall’alba dei tempi.

La teoria del tutto. Origine e destino dell'universo - Stephen Hawking
Stephen Hawking delinea una breve storia dell'Universo "dal Big Bang ai buchi neri" (per citare il titolo italiano della sua opera più famosa). Per farlo, presenta le principali teorie cosmologiche da Aristotele fino ad Einstein, passando da Tolomeo, Copernico, Galileo e Newton; quindi espone le conoscenze attuali sulle leggi fisiche alle quali obbedisce il nostro Universo; infine, avanza alcune ipotesi in direzione di quella "teoria del tutto" capace di unificare la meccanica quantistica, la gravità e le altre interazioni della fisica.
 
Slow Economy - Federico Rampini
Dopo la grande recessione che ha colpito il mondo intero, l’Occidente si trova a fare i conti con un modello di crescita rivelatosi fallimentare, centrato sulla corsa al consumo e sull’indebitamento. Ma se a vacillare è un intero modello di vita, l’Occidente può forse cogliere un’opportunità di salvezza guardando a Oriente. È qui che entra in gioco la Slow Economy: la via a uno sviluppo diffuso e sostenibile.


MOTIVAZIONALI
 
OPUS - Pietro Trabucchi
La motivazione umana insegue mete sfidanti, che richiedono tempi lunghi di realizzazione, caratterizzate da un processo motivazionale che si definisce «passione» o «automotivazione». Una spinta incessante a coltivare le proprie capacità, a spostare in avanti i propri limiti…Pietro Trabucchi, con una suggestiva metafora, indica questo sviluppo motivazionale con il termine con cui gli alchimisti rinascimentali descrivevano il processo di trasformazione della materia in metallo prezioso: «Opus».
 
Trappole mentali: Come difendersi dalle proprie illusioni e dagli inganni altrui - Matteo Motterlini
Pensi anche tu di essere più sincero e più intelligente della media? Come mai ricordi cose che non sono mai successe e non vedi ciò che hai sotto gli occhi? Sei convinto che sia vero solo ciò che vorresti e fai affari come le scimmie? Non temere: prima o poi capita a tutti di cadere in trappola. Colpa di come siamo fatti, delle nostre intuizioni, dei nostri pseudo ragionamenti e dei nostri cortocircuiti cerebrali. Non basta invocare l'alibi della cattiva informazione e della pubblicità ingannevole: il primo colpevole è il nostro cervello.
 

 

NARRATIVA GIALLA
 
La teologia del cinghiale - Gesuino Némus
Luglio 1969. Durante i giorni dello sbarco sulla luna, a Telévras, piccolo paese dell’entroterra sardo, due ragazzini vengono coinvolti in una serie di eventi misteriosi. Il primo è Matteo Trudìnu, talentuoso figlio di un sequestratore latitante; l’altro è Gesuino Némus, un bambino silenzioso e problematico, da tutti considerato poco più che un minus habens. Amici per la pelle, i due godono della protezione di don Cossu, il prete gesuita del paese, che si prende cura di loro come fossero figli suoi. Un giorno il padre di Matteo, scomparso da settimane, viene trovato morto a pochi chilometri di distanza da casa. Il maresciallo dei carabinieri De Stefani, un piemontese che fatica a comprendere le logiche del luogo, inizia a indagare con l’aiuto dell’appuntato Piras e dello stesso don Cossu ma, con l’avanzare dei giorni, le cose si complicano e spunta fuori un altro cadavere.

Malastagione - Francesco Guccini
Nel bosco di castagni che domina Casedisopra, minuscolo paese dell'Appennino tosco-emiliano, se ne sta appostato in attesa della preda il vecchio Adùmas, montanaro con un nome da romanzo (il padre, appassionato dei Tre moschettieri, lo ha chiamato come l'autore, un certo A. Dumas...). Non è un bracconiere di professione, Adùmas, ma ogni tanto prende la doppietta e va nel bosco. È il brùzzico, il crepuscolo, e Adùmas ha appena bevuto qualche sorso di grappa, giusto per ingannare l'attesa, quando poco lontano spunta una bestia come non ne ha mai viste e come nessuno ne vedrà più.
 
Tutto questo ti darò - Dolores Redondo
Quando una coppia di agenti in divisa bussa alla sua porta, Manuel, scrittore di successo impegnato nella stesura del prossimo bestseller, intuisce all’istante che qualcosa di grave deve essere accaduto ad Álvaro, l’uomo che ama e al quale è sposato da anni. E infatti il corpo senza vita del marito è stato ritrovato al volante della sua auto, inspiegabilmente uscita di strada tra le vigne e i paesaggi scoscesi della Galizia, a chilometri di distanza dal luogo in cui Álvaro avrebbe dovuto trovarsi al momento dell’incidente.  Sconvolto, Manuel parte per identificare la salma ma, giunto a destinazione, si ritrova presto invischiato in un intrico di menzogne, segreti e omissioni che ruota attorno alla ricca e arrogante famiglia d’origine del marito.

 

NARRATIVA
 
Middle England - Jonathan Coe
In questo nuovo romanzo lo sguardo critico di Jonathan Coe si concentra sulle vicende di una famiglia delle Midlands inglesi, per poi abbracciare gli eventi più recenti di un'intera nazione, fino al terremoto Brexit del 2016.
 
Ma tu sei felice?  - Federico Baccomo
Tutto comincia con una domanda: Ma tu sei felice? È l’inizio di un dialogo all’apparenza ordinario, quello tra Vincenzo e Saverio, due amici seduti al tavolino di un bar per il classico aperitivo. Nel botta e risposta trascinante che questo romanzo mette in scena, ci appassioniamo ai colpi di teatro delle loro vite, e nelle loro vicissitudini di umanissimi antieroi riconosciamo le nostre.
 
Il signore delle cime - Michele Bottazzi
Il Paese vive nell’angoscia di una guerra che pare interminabile. La situazione diventa drammatica con l’armistizio dell’8 Settembre. Ora non si combatte più al fronte lontano ma di paese in villaggio, di contrada in quartiere, e di rione in via. L’invasore tradito affonda gli artigli sudici nelle carni della povere gente inerte e senza colpa. E’ in questo clima di disperazione, ferocia, ed estrema ingiustizia che l’Onore dell’Italiano riaffiora dalle macerie e dal fuoco d’un Paese in ginocchio. Nelle città sfigurate e nei villaggi rastrellati inizia a brillare una scintilla.
 
Il vecchio che leggeva romanzi d’amore - Luis Sepulveda
Il vecchio Antonio José Bolivar vive ai margini della foresta amazzonica equadoriana. Vi è approdato dopo molte disavventure che non gli hanno lasciato molto: i suoi tanti anni, la fotografia sbiadita di una donna che fu sua moglie, i ricordi di un'esperienza, finita male, di colono bianco e alcuni romanzi d'amore che legge e rilegge nella solitudine della sua capanna sulla riva del grande fiume. Ma nella sua mente, nel suo corpo e nel suo cuore è custodito un tesoro inesauribile.
 

 

TESTIMONIANZE
 
Il mio amico NET - Andrea Pamparana
"Il mio amico NET" è il racconto a quattro mani di un'esperienza clinica e degli sforzi per combattere una rara forma di tumore neuroendocrino, il net. I narratori sono un giornalista e scrittore - nelle vesti di paziente affetto da un net intestinale - e il suo medico, un endocrinologo specializzato. Una vicenda in cui fiducia e speranza si alternano al pessimismo e allo sconforto. Scoprire di avere una malattia rappresenta il passaggio in poche ore da un modo di pensare la propria vita a un altro completamente opposto.