ita
Notizie

Notizie

Commessa da 1000 giorni

/ Commessa da 1000 giorni

 
Quando arriva una commessa importante, il lavoro più delicato dal punto di vista strategico riguarda la composizione del team che dovrà curarne la progettazione, lo sviluppo e il collaudo. Per un intervento di system integration che un importante istituto di credito ci ha di recente commissionato, abbiamo scelto di mettere in campo un team composto da sei tipologie di figure professionali: il capo progetto, l’analista funzionale, l’analista tecnico, l’architetto del software, il programmatore e il tester.
 
 
Quando arriva una commessa importante, il lavoro più delicato dal punto di vista strategico riguarda la composizione del team che dovrà curarne la progettazione, lo sviluppo e il collaudo. Per un intervento di system integration che un importante istituto di credito ci ha di recente commissionato in seguito al cambio del fornitore dei servizi di pagamento elettronici, abbiamo scelto di mettere in campo un team composto da sei tipologie di figure professionali: il capo progetto, l’analista funzionale, l’analista tecnico, l’architetto del software, il programmatore e il tester.

Il timing di progetto stima un impegno di 1000 giorni. Come nello sport, si tratta allora di creare la squadra vincente, che non solo vanterà al suo interno le migliori competenze ma dovrà essere anche in grado di sviluppare e mantenere nel tempo le interazioni necessarie ad affrontare e risolvere le complessità dei grandi progetti.

La selezione parte quindi dalle hard skills: nel caso degli analisti funzionali, scegliamo al nostro interno i profili che vantano una formazione peculiare nei linguaggi di un determinato settore ma, in generale, valutiamo i profili con le competenze necessarie a operare con assoluta padronanza in uno specifico comparto.

Il secondo livello di selezione è invece relativo al possesso delle soft skills, come la capacità di gestione dello stress, l’attitudine al team building, la propensione alla leadership,determinante, ad esempio, nel caso di capi progetto giovani chiamati a guidare un gruppo eterogeneo da un punto di vista anagrafico e professionale. E poi dedichiamo una particolare attenzione all’equilibrio tra componente maschile e componente femminile, perché la precisione e il rigore delle nostre account si integra perfettamente con il pragmatismo dei colleghi maschi.

Questo articolo è stato scritto da Elena Scolari, analista funzionale Side Soft