ita
Notizie

Notizie

Accordo con Temera

/ Accordo con Temera

 
Side Soft allarga il proprio network di partnership strategiche: la più recente coinvolge Temera ed è finalizzata all’implementazione della tecnologia RFID nella filiera del settore manifatturiero. Costituita da un Tag formato da Microchip RFID ed Antenna, la tecnologia RFID (Radio-Frequency Identification) permette di identificare con certezza un articolo tra milioni di altri, grazie all’univocità del codice che trasmette tramite onde radio.
 
 
Side Soft allarga il proprio network di partnership strategiche: la più recente coinvolge Temera ed è finalizzata all’implementazione della tecnologia RFID nella filiera del settore manifatturiero. Costituita da un Tag formato da Microchip RFID ed Antenna, la tecnologia RFID (Radio-Frequency Identification) permette di identificare con certezza un articolo tra milioni di altri, grazie all’univocità del codice che trasmette tramite onde radio. La sua applicazione è tanto scalabile quanto efficiente. Utilizzata prevalentemente in ambito fashion ma destinata - secondo noi - a colonizzare tutti i comparti, consente, ad esempio, di rilevare la movimentazione di merci in tempi rapidissimi, tracciarne i lotti di produzione, certificarne l’originalità e la catena distributiva, interagire con il consumatore.

“È un accordo dall’alto valore strategico – spiega Roberto Pasqualini, vice presidente Side Soft – l’obiettivo che ci siamo dati è quello di rendere accessibile questa tecnologia alle imprese del manifatturiero, che rappresentano una delle nostre platee preferenziali”.

L’obiettivo è anche quello di differenziare la gamma di servizi ad alto contenuto tecnologico che Side Soft è in grado di offrire ai propri clienti. E quanto sia vasto l’orizzonte di implementazione della tecnologia RFID è dimostrato dal ritmo di sviluppo di Temera, azienda hi-tech fiorentina di recente inserita dal Financial Times tra le 1000 imprese a più rapida crescita in Europa. “È un onore per noi poter affiancare Temera nello studio e nello sviluppo di nuove applicazioni della tecnologia RFID – continua Pasqualini – ci aspettiamo importanti novità dall'incontro tra il know how di Temera e la capacità di project management che ci appartiene”.